Abusivismo edilizio, 18 persone denunciate a Vulcano

Sicilia

A Vulcanello si è continuato a costruire in un fabbricato già interessato da una ordinanza di demolizione, mentre a Lentia era stato realizzato abusivamente un manufatto in cemento armato

Sull'Isola di Vulcano 18 persone sono state denunciate dai carabinieri, e le loro costruzioni sequestrate, perché accusate di avere compiuto abusi edilizi. A Vulcanello si è continuato a costruire in un fabbricato già interessato da una ordinanza di demolizione. Invece, sotto Lentia era stato realizzato abusivamente un manufatto in cemento armato, completamente interrato, ed era stata realizzata una cisterna senza autorizzazione. Infine, a Piano dell'Arpa era stato completata una abitazione già con ordinanza di demolizione.

I più letti