Palermo, scoperti lavoratori in nero: multa da 11mila euro

Sicilia

Uno di loro, M.A., 41 anni, percepiva anche il Reddito di cittadinanza. L'uomo è stato segnalato all'autorità giudiziaria e gli è stata sequestrata la carta delle utilizzata per percepire il sussidio 

La guardia di finanza, nel corso di un controllo in una struttura ricettiva a Pollina (Palermo), ha scoperto tre lavoratori in nero. Uno di loro, M.A., 41 anni, percepiva anche il Reddito di cittadinanza. L'uomo è stato segnalato all'autorità giudiziaria e gli è stata sequestrata la carta delle utilizzata per percepire il sussidio. Al vaglio dei finanzieri c'è ora la posizione fiscale della società alla quale è stata elevata una sanzione di 11 mila euro. Salgono a 51 i lavoratori in nero individuati dalla guardia di finanza di Cefalù nell'ultimo anno. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24