Patti, lavoratori in nero e surgelati non dichiarati nel menu: denunciato ristoratore

Sicilia
Foto di archivio (ANSA)

È accusato di frode in commercio e violazioni alle norme sul lavoro. Gli accertamenti sono stati eseguiti dai carabinieri, con il supporto dei militari dell'ispettorato del Lavoro di Messina e del nucleo antisofisticazione sanitaria di Catania

Denunciato un ristoratore a Patti, in provincia di Messina, accusato di frode in commercio e violazioni alle norme sul lavoro. I carabinieri, con il supporto dei militari dell'ispettorato del Lavoro di Messina e del nucleo antisofisticazione sanitaria di Catania, hanno accertato l'impiego di tre lavoratori in nero nel locale, oltre alla mancata osservanza delle norme sul lavoro. Il ristoratore, inoltre, vendeva cibo congelato senza indicarlo nel menu.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24