Lampedusa, 48 migranti sbarcano e raccontano dei compagni morti durante il viaggio

Sicilia
Immagine Twitter Mediterranean Hope (@Medhope_FCEI)

Secondo le testimonianze raccolte da Mediterranean Hope, durante la traversata ci sarebbero state delle vittime in mare, tra cui un bambino di 5 mesi e un ragazzo di 30 anni

Una barca con a bordo 48 migranti è sbarcata in modo autonomo a Lampedusa. Sulla nave c'erano 27 donne, di cui tre incinte, e sei minori. Secondo le testimonianze raccolte da Mediterranean Hope, programma per rifugiati e migranti della Federazione delle chiese evangeliche, i migranti sarebbero partiti dalla Libia e avrebbero viaggiato per due giorni. Le persone presenti sulla barca hanno raccontato che durante la traversata ci sarebbero state delle vittime in mare, tra cui un bambino di 5 mesi e un ragazzo di 30 anni.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24