Palermo, sequestrati beni per 400mila euro a un pregiudicato

Sicilia

L’uomo, 52 anni, ha precedenti per furto e ricettazione; di recente è stato sorpreso dalle forze dell’ordine mentre tentava di introdursi all’interno di un’abitazione del centro 

Sequestrati beni per circa 400mila euro nei confronti di Giuseppe Di Lorenzo, 52enne pregiudicato di Torretta, in provincia di Palermo. A eseguire il provvedimento, disposto dal Tribunale di Palermo - Sezione misure di prevenzione su richiesta del questore, la polizia di Stato.

I sequestri

Gli agenti hanno quindi messo i sigilli a due immobili ad uso abitazione a Capaci (Palermo), due terreni a Torretta, un'automobile di recente immatricolazione, quattro rapporti bancari e assicurativi. L’uomo, già sottoposto a sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno, ha precedenti per furto e ricettazione; di recente è stato arrestato in flagranza mentre tentava di introdursi all’interno di un’abitazione del centro città.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24