Catania, picchia moglie e la trascina per casa tirandola per i capelli

Sicilia
Foto di Archivio

L'aggressione è avvenuta al culmine di una lite, sembra scatenata dalla gelosia dell'uomo, ora ai domiciliari presso l'abitazione della madre

Un uomo di 42 anni, a Catania, ha picchiato la moglie, colpendola con calci e pugni, e poi l'ha afferrata per i capelli trascinandola sul pavimento di casa. Tutto questo al culmine di una lite, sembra scatenata dalla gelosia del marito. 

L'arresto

L'uomo è stato bloccato e arrestato dai carabinieri, intervenuti dopo una segnalazione al 112 di un vicino allarmato dalle urla della donna. La vittima, seppure provata, ha rifiutato le cure mediche. L'arrestato, assolte le formalità di rito, è stato relegato ai domiciliari nell'abitazione della madre. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24