Catania, droga: sequestrati 13 chili di cocaina nascosti in due auto

Sicilia

In manette è finito un uomo di 40 anni. Le due auto erano state trasportate da una bisarca, la società di trasporti e l'autista della bisarca sono totalmente estranei all'inchiesta

La guardia di finanza ha sequestrato, a Catania, 13 chili di cocaina e ha arrestato un uomo di 40 anni, originario di Caltanissetta, ma amministratore di una concessionaria di auto a Figline Valdarno, in provincia di Firenze.

Il sequestro

Tre chili di droga sono stati trovati in una prima auto che era posteggiata in un'area parcheggio vicino l'aeroporto. Da accertamenti documentali, è emerso che l'auto era stata portata a Catania con una bisarca, sulla quale si trovava una seconda vettura in uso sempre all'uomo, ma che era stata scaricata in un parcheggio privato di Augusta (Siracusa).

Estranei ai fatti

La società di trasporti e l'autista della bisarca sono totalmente estranei all'inchiesta. Durante una perquisizione nella seconda auto sono stati trovati altri 10 chilogrammi di cocaina. Il valore della sostanza stupefacente sequestrata è stimato in oltre un milione di euro. 

Salvini: "Nessuna tolleranza per i venditori di morte"

"Complimenti alla guardia di finanza, che a Catania ha sequestrato 13 chili di cocaina nascosti in due auto. Nessuna tolleranza per i venditori di morte, e un abbraccio particolare alle Fiamme Gialle che rischiano la vita anche per difendere i confini e la dignità nazionale. Gli italiani sono al fianco delle Forze dell'Ordine". Lo ha dichiarato il ministro dell'Interno, Matteo Salvini.  

I più letti