Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Fermati due fratelli per l'agguato ad Avola in cui è morto un 25enne

I titoli delle 13 di SkyTg24 del 16 giugno

1' di lettura

Secondo le accuse, avrebbero deciso di uccidere il giovane in seguito a una lite avvenuta tra uno di loro e la vittima. Sono stati trasferiti nel carcere di contrada Cavadonna a Siracusa

Fermati due fratelli ad Avola, in provincia di Siracusa, accusati di omicidio in concorso e porto abusivo di armi. Sono considerati dalla Procura di Siracusa i responsabili della morte di Andrea Pace, 25 anni, ucciso nelle prime ore del mattino del 12 giugno con cinque colpi di pistola davanti all'ingresso di casa sua in via Neghelli ad Avola.

Avrebbero deciso di uccidere il 25enne dopo una lite

Secondo quanto ricostruito dal procuratore Fabio Scavone, che ha coordinato le indagini dirette dal sostituto Carlo Enea Parodi, i due, Salvatore e Corrado Caruso, 25 e 22 anni, avrebbero deciso di uccidere Pace in seguito a una lite avvenuta tra Salvatore e la vittima quella sera stessa. I fratelli sono stati trasferiti nel carcere di contrada Cavadonna a Siracusa.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"