Itala, sequestrata una casa di cura

Sicilia

Indagati i legali rappresentanti della società che gestisce la residenza, la Eurogestione spa, il direttore dei lavori che ha realizzato la struttura e i legali rappresentanti della società Alva Immobiliare srl

Sequestrata la residenza sanitaria assistenziale ‘Giardino Sui Laghi’ di Itala, in provincia di Messina. Secondo l'accusa, la struttura sarebbe stata messa in uso prima del rilascio del certificato di collaudo, e risulterebbe inoltre dotata di un impianto di depurazione delle acque non a norma, a causa del quale sarebbero stati immessi in mare reflui non correttamente depurati.

Gli indagati

Nell’inchiesta della Procura di Messina, sono indagati i legali rappresentanti della società che gestisce la residenza, la Eurogestione spa, il direttore dei lavori che ha curato la realizzazione dell'opera e i legali rappresentanti della società Alva Immobiliare srl, proprietari del complesso residenziale ‘Le Terrazze’, anch’esso utilizzato prima del rilascio del certificato di collaudo. Le accuse sono - a vario titolo - di immissioni in mare di reflui fognari non depurati, getto pericoloso di cose, inosservanza dei provvedimenti dell'Autorità, utilizzo di costruzione senza collaudo, omesse comunicazioni del direttore dei lavori.  

I più letti