Messina, ruba cavi di rame ma rimane folgorato: è grave

Sicilia

La prognosi è riservata. L'uomo è ricoverato all'ospedale Cannizzaro di Catania. I suoi complici avevano detto alle forze dell'ordine che il loro compagno si era ferito per un incidente domestico

Un uomo è rimasto folgorato mentre rubava cavi di rame sulla strada Panoramica dello Stretto, a Messina. Al momento è ricoverato all'ospedale Cannizzaro di Catania. È in prognosi riservata. 

Le indagini

La polizia ha denunciato l'uomo assieme ai suoi due complici, i quali avevano riferito agli agenti che il loro compagno si era ferito in un incidente domestico. Le forze dell'ordine, però, sono riuscite a riscostruire l'esatta dinamica del caso. I tecnici dell'Enel hanno messo in sicurezza le due cabine, mentre le matasse di cavi di rame rubate, riposte in tre sacchi di iuta, e uno zaino contenente attrezzi atti allo scasso sono stati sequestrati.

I più letti