Ragusa, incendio in negozio bici: titolare ustionato. Si sospetta dolo

Sicilia

Sul posto i carabinieri avrebbero trovato tracce di liquido infiammabile. L'uomo è stato ricoverato nel Centro Grandi Ustionati del Cannizzaro di Catania

Il titolare di una rivendita di biciclette a Ragusa è rimasto ferito durante l'incendio divampato nel suo negozio, poco prima delle 5 del mattino di oggi, lunedì 11 marzo, per cause ancora in corso di accertamento. L'uomo, 50 anni, è ricoverato nel Centro Grandi Ustioni dell'ospedale Cannizzaro di Catania. Non è in pericolo di vita. 

Trovate tracce di liquido infiammabile

Il titolare si sarebbe recato all'alba in negozio perché era scattato il sistema di allarme. Il reparto scientifico dei carabinieri, che conducono le indagini, ha eseguito i rilievi di rito. Sul posto sembra che siano state trovate tracce di liquido infiammabile. La palazzina di due piani che ospita l'esercizio commerciale è stata giudicata agibile dai vigili del fuoco, intervenuti con tre squadre e coadiuvati da tecnici dell'Enel.

I più letti