Etna, riapre parzialmente l’aeroporto di Catania. Operativo Comiso

Sicilia

Nello scalo etneo, è consentito l'arrivo di quattro aerei ogni ora, mentre le partenze non subiranno limitazioni, ma potranno essere comunque soggette a ritardi e disagi 

È stato parzialmente riaperto questa mattina alle 8 lo spazio aereo dell'aeroporto di Catania, chiuso alle 18 di ieri a causa dell'abbondante emissione di cenere vulcanica dell'Etna. La decisione, presa dall'Unità di crisi dello scalo aereo etneo, è stata resa nota dalla Sac, la società che gestisce l'aeroporto. La situazione nell'aeroporto di Catania "sta lentamente tornando alla normalità. Attualmente sono consentiti sei arrivi ogni ora", fa sapere la Sac. Precedentemente era stato dato il via libera all'arrivo di quattro aeri ogni ora. Le partenze non subiranno limitazioni, ma potranno essere comunque soggette a ritardi e disagi. I passeggeri possono verificare lo stato del proprio volo con le compagnie aeree. Informazioni sull'operatività generale dell'aeroporto sono disponibili sul sito ufficiale dello scalo, www.aeroporto.catania.it e sui profili Facebook e Twitter dell'aeroporto.

Pienamente operativo Comiso

Da questa mattina è tornato pienamente operativo l’aeroporto di Comiso, il cui spazio aereo era stato chiuso ieri pomeriggio a causa dell'emissione di cenere dell'Etna.

I più letti