Catania, ruba Fiat 500 e si costituisce per paura

Sicilia

Resosi conto che il proprietario della vettura lo aveva visto a bordo dell’auto, il ladro ha tentato di rintracciare la vittima del furto per restituire il maltolto 

Un uomo ha rubato, con l'aiuto di un complice, una Fiat 500 in Viale Vittorio Veneto a Catania. Ma, accortosi che il legittimo proprietario della vettura lo aveva visto allontanarsi a bordo dell’auto, l’uomo ha abbandonato la refurtiva e ha provato anzi a rintracciare la vittima del furto per restituire il maltolto. Non riuscendo nel suo intento, il ladro si è costituito al Commissariato di polizia di Borgo Ognina a Catania. Gli agenti, dopo il suo racconto, hanno denunciato lui e il complice per furto aggravato. Secondo gli investigatori l'uomo si è pentito per paura di essere arrestato. Gli agenti hanno effettivamente ritrovato l'auto dove l'uomo l'aveva abbandonata e l'hanno restituita al proprietario, che aveva già presentato una denuncia ai carabinieri.

I più letti