Aveva armi e munizioni in casa: arrestato un uomo nel Messinese

Sicilia

Un uomo di 42 anni, G.N.S., è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di detenzione di armi clandestine e munizioni. E’ successo a Militello Rosmarino, in provincia di Messina 

Aveva in casa due fucili di costruzione artigianale, privi di matricola e funzionanti, una pistola ad aria compressa modificata, oltre due chili di polvere da sparo e munizioni di vario calibro: per questo un uomo di 42 anni, G.N.S., è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di detenzione di armi clandestine e munizioni. E’ successo a Militello Rosmarino, in provincia di Messina. L'arsenale è stato scoperto dai militari nel corso di una perquisizione nell’abitazione del 42enne. Le armi sono state sequestrate e saranno inviate al Ris di Messina per gli accertamenti tecnici balistici di laboratorio.  

I più letti