Rubati 300 litri d'olio da Onlus a Mazara del Vallo

Sicilia

L'olio era destinato alle mense fraterne della Caritas diocesana a Mazara del Vallo, Marsala e Salemi. Era prodotto dagli uliveti di beni confiscati e gestiti dalla Fondazione San Vito Onlus

A Mazara del Vallo, in provincia di Trapani, sono stati rubati 300 litri d'olio extra vergine d'oliva, prodotto dagli uliveti di beni confiscati e gestiti dalla Fondazione San Vito Onlus. L'olio era destinato alle mense fraterne della Caritas diocesana a Mazara del Vallo, Marsala e Salemi. Ad accorgersi del furto sono stati gli stessi operatori della Fondazione, che hanno trovato la porta del deposito forzata.

La ricostruzione dei fatti

Secondo una prima ricostruzione, i ladri hanno scavalcato il muro di cinta dell'ex Seminario estivo e, una volta aperto il portone d'ingresso, hanno portato via i bidoni che contenevano l'olio. Già qualche mese fa due furti di derrate alimentari si erano registrati nella mensa fraterna "Giorgio La Pira" di Marsala.

I più letti