Monreale, l'attore de "I cento passi" Giovanni Martorana muore per esalazioni di una stufa

Sicilia
Una foto di Giovanni Martorana (Getty Images)
giovanni_martorana_ansa

L'attore è deceduto per le esalazioni della stufa, rimasta accesa durante la notte. L'uomo è stato trovato senza vita dietro alla porta di casa, forse, in un estremo tentativo di salvarsi

Giovanni Martorana, attore palermitano di 53 anni, è stato trovato morto nella sua casa di contrada Pezzingoli a Monreale, in provincia di Palermo. Il decesso è avvenuto venerdì 21 dicembre, a causa delle esalazioni di una stufa a legna rimasta accesa mentre l'uomo dormiva. Secondo quanto riferiscono alcuni amici, Martorana avrebbe provato a raggiungere la porta di casa, dietro la quale è stato trovato senza vita.

Chi era Giovanni Martorana

Martorana era conosciuto con il soprannome ‘U Saracinu’. Attore di teatro, aveva lavorato anche per il cinema prendendo parte come figurante in "Malèna" e "Baaria", di Giuseppe Tornatore, "La meglio gioventù" e "I cento passi" di Marco Tullio Giordana e "La matassa" con Ficarra e Picone. Martorana aveva trovato spazio in alcune fiction, compresa "L'onore e il rispetto", con Ben Gazzara, Angela Molina e Vincent Spano. Nel 2010 aveva recitato nella serie televisiva "Squadra antimafia - Palermo oggi", e due anni prima nel film tv "L'ultimo padrino", con la regia di Marco Risi.  

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24