Palermo, a Palazzo Abatellis esposte 15 opere di Antonello da Messina

Sicilia
Il trittico proveniente dagli Uffizi (ANSA)
antonello_da_messina_ansa

Palazzo Abatellis accoglie quindici opere del celebre pittore rinascimentale siciliano, provenienti dall'Italia e dall'estero 

Palazzo Abatellis a Palermo ha accolto quindici opere del celebre pittore rinascimentale, Antonello da Messina, provenienti dall'Italia e dall'estero. Fra gli altri capolavori del genio siciliano, dagli Uffizi fiorentini è giunto il trittico composto dalla "Madonna con Bambino", il "San Giovanni Battista" e il "San Benedetto", opera che la Regione Lombardia acquistò nel '95 e oggi in deposito nel museo fiorentino. Dalla Pinacoteca Malaspina di Pavia è arrivato invece "Il ritratto di giovane gentiluomo". Palazzo Abatellis è già sede di un’altra opera del pittore quattrocentesco, la splendida "Vergine Annunciata". La mostra, curata da Giovanni Carlo Federico Villa, chiude le iniziative di Palermo Capitale italiana della cultura 2018 e sarà visitabile fino al 10 febbraio.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24