Catania, sequestro di armi e droga a figlio di esponente clan mafioso

Sicilia
Foto di archivio (ANSA)
Fotogramma_Guardia_di_Finanza

Il giovane, il cui padre è un esponente del clan Santapaola Ercolano, si trova ai domiciliari. Sequestrati 36 grammi di marijuana e una pistola semiautomatica

La guardia di finanza di Catania ha trovato e sequestrato nell'abitazione di un 21enne una pistola semiautomatica Beretta modello 950B con matricola abrasa, 15 cartucce, una paletta del tipo in uso alle forze dell'ordine e 36 grammi di marijuana.
Il giovane, figlio di un noto esponente del clan Santapaola Ercolano, attualmente detenuto, è stato arrestato dai militari del nucleo di polizia economico-finanziaria, che ha eseguito la perquisizione con l'ausilio di un'unità cinofila e di personale AntiTerrorismo - Pronto Impiego del gruppo di Catania.
Il 21enne è stato arrestato per detenzione abusiva di armi e munizioni, possesso di segni distintivi contraffatti e illecita detenzione di sostanze stupefacenti. Il Gip ha convalidato il provvedimento e disposto la detenzione cautelare ai domiciliari.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24