Droga, traffico di cocaina tra Sicilia e Calabria: 14 arresti

Sicilia
Foto di Archivio (ANSA)
cocaina_ansa

L'indagine ha fatto luce su un traffico di cocaina che comprata in Calabria, tramite pusher veniva smistata anche in provincia di Agrigento, arrivando all'isola di Lampedusa

In queste prime ore dell'alba è in corso una vasta operazione antidroga della polizia, che anno eseguito 14 misure cautelari emesse dal Gip del tribunale di Palermo. L'indagine ha fatto luce su un traffico di cocaina che comprata in Calabria, tramite pusher veniva smistata anche in provincia di Agrigento, arrivando all'isola di Lampedusa. I poliziotti hanno accertato che lo smercio dello stupefacente nelle varie province era garantito da una cerchia di corrieri, di professione commercianti ambulanti, pusher di fatto che, per il loro mestiere ufficiale, raggiungevano i mercati rionali e in questo modo spostavano la droga senza destare sospetti.

L'attività criminale

Al'interno dell'organizzazione c'era un'articolata suddivisione dei ruoli dei componenti: solo ad alcuni, e in via esclusiva, era delegata la comunicazione con i referenti delle singole province di destinazione della merce. Nel corso delle indagini, sono state scoperte anche piantagione di marijuana, come quella sequestrata a Villafrati nel 2017.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24