Inchiesta furti mezzi agricoli nell'Ennese, 13 ordinanze

Sicilia
Foto di Archivio (Agenzia Fotogramma)
polizia_fotogramma

Gli indagati rubavano, secondo l'accusa, autocarri, escavatori, trattori e quad, in aziende agricole dell'Ennese e delle province limitrofe

Ordinanza di custodia cautelare a 13 persone per associazione per delinquere finalizzata al furto. L'operazione, denominata Draci, è stata eseguita dalla squadra mobile di Enna, dal commissariato di Piazza Armerina e dalla mobile di Catania, coordinati dalla Procura di Enna. Gli indagati rubavano, secondo l'accusa, autocarri, escavatori, trattori e quad, in aziende agricole dell'Ennese e delle province limitrofe. L'inchiesta, condotta dalla polizia, ha fatto luce su decine di furti, che negli ultimi mesi avrebbero subito un'accelerazione. Alcuni colpi sarebbero stati compiuti in un'azienda sotto sequestro per mafia. Parte della refurtiva è stata già recuperata. 

Gli indagati

Uno degli indagati portava con sé il figlio di appena 5 anni durante i furti. "Nonna stanotte non posso rimanere con te - diceva il piccolo - devo andare a lavorare". In carcere sono finiti quattro romeni e nove italiani. Sono Madalin Ionut Finaru, 24 anni, Georgian Dan, 31 anni, Dumitru Ilie, 33 anni, Mihaita Sandu, 34 anni, tuttu rumeni e residenti a Ramacca, e poi Fabrizio Marino, 27 anni, Alfio Di Stefano ,35 anni, Giuseppe Balsamo, 30 anni, Loris Salvatore Di Benedetto, 30 anni, Angelo Samuele Compagnino, 33 anni, Giovanni Curello, 21 anni, tutti di Ramacca, Andrea Carmelo Cono Schepis, 45 anni, Anthony Schepis, 20 anni e Giuseppe Calogero Chinnici, 32 anni tutti e tre di Paternò.
Uno dei componenti della banda avrebbe anche frodato l'assicurazione: scappando durante un furto avrebbe danneggiato pesantemente la sua auto che avrebbe poi dato alle fiamme per riscuotere il premio assicurativo.
"Una vera e propria associazione a delinquere specializzata in furti rurali, autocarri, escavatori, trattori e quad", affermano gli investigatori. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24