Furto in una villa dell'Agrigentino sventato dalla polizia stradale

Sicilia
Immagine d'archivio

Quattro persone armate e con i volti resi irriconoscibili si sono introdotte in una villa disabitata sita in contrada Tre Fontane, a Canicattì, provincia di Agrigento 

Quattro persone armate e con i volti resi irriconoscibili si sono introdotte in una villa disabitata sita in contrada Tre Fontane, a Canicattì, provincia di Agrigento. L’incursione è stata sventata grazie all’intervento della Polizia Stradale che, avendo ricevuto una segnalazione da alcuni vicini, allertati da rumori sospetti, è arrivata sul posto mettendo in fuga i ladri. Mentre scappava uno dei componenti ha perso una pistola calibro 9 x 21, rinvenuta dagli agenti, che si trova ora all’esame della Scientifica. La pistola risulta avere il numero di matricola abraso. Sono in corso le indagini della polizia per fare luce sulle modalità dell’incursione e sui proprietari dell’immobile.  

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24