Prostituzione, sequestro centro massaggi a Catania: una denuncia

Sicilia
Foto di Archivio (ANSA)

Secondo quanto accertato, le prestazioni di natura sessuale, fornite su richiesta, erano pagate con un extra rispetto al normale massaggio 

Un centro massaggi gestito da una cinese dove si prostituivano alcune sue connazionali è stato sequestrato dai carabinieri a Catania, in Via De Felice. Secondo quanto accertato, le prestazioni di natura sessuale, fornite su richiesta, erano pagate con un extra rispetto al normale massaggio. La titolare della struttura, che era inoltre senza autorizzazioni, è stata denunciata per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24