Catania, ai domiciliari con 120 grammi di marijuana: arrestato 22enne

Sicilia
Foto di archivio (ANSA)

Il ragazzo è stato rinchiuso nel carcere di piazza Lanza per detenzione ai fini di spaccio di droga. Gli agenti della squadra mobile hanno trovato la marijuana grazie ai cani poliziotto 

La polizia di Stato ha sequestrato oltre 120 grammi di marijuana nell’abitazione di un giovane di 22 anni, nel rione Picanello a Catania. Il ragazzo, Christian Barbagallo, era ai domiciliari e ora è stato arrestato e rinchiuso nel carcere di piazza Lanza. L’accusa è di detenzione ai fini di spaccio di droga. Gli agenti hanno trovato la droga grazie ai cani poliziotti. Una busta con 120 grammi di marijuana era nascosta in lavanderia. Altre cinque dosi, già pronte, erano conservate in un'altra stanza. I poliziotti hanno rinvenuto anche un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento della droga e denaro in contanti. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24