Violenza sessuale nel Catanese, abusano di lei in auto dopo discoteca

Sicilia
Foto di archivio
Carabinieri_Operazione

Le indagini sono partire dopo la denuncia della vittima, nello scorso luglio. I carabinieri hanno arrestato due persone con l’accusa di violenza sessuale di gruppo 

Dopo una serata trascorsa in discoteca, con la scusa di riaccompagnarla a casa, avrebbero fato salire una ragazza su un’auto nel parcheggio del locale e avrebbero abusato di lei. La Procura di Catania ha contestato questa accusa nei confronti di due persone, che sono state arrestate dai carabinieri della compagnia di Acireale per violenza sessuale di gruppo. I due indagati sono stati portati in carcere. Le indagini sono partite dopo la denuncia della giovane vittima, nello scorso luglio. “Le attività tecniche di intercettazione telefonica ed ambientale, e le testimonianze rese dalle persone informate sui fatti, alcune delle quali presenti in discoteca al momento dei fatti - scrive la Procura di Catania - hanno permesso di raccogliere gravi indizi di colpevolezza nei confronti degli indagati in ordine al reato contestato”. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24