Palermo, rapina in un pub: cassiere minacciato con una pistola

Sicilia
Foto di archivio
polizia_firenze

I banditi sono entrati nel locale Zangaloro in via Venere con il volto coperto. Si sono fatti consegnare i soldi e sono fuggiti a bordo di una Fiat 500. L’auto è stata trovata poco dopo 

Due uomini armati di pistola hanno rapinato il pub Zangolaro, in via Venere a Palermo. La rapina è stata messa a segno nella serata di domenica 28 ottobre. I banditi sono entrati nel locale con in volto coperto e hanno minacciato il cassiere, puntandogli l’arma contro. Si sono fatti consegnare i soldi e sono poi fuggiti a bordo di una Fiat 500. L’auto, che i malviventi hanno utilizzato per scappare, è stata ritrovata poco dopo dalla polizia. La scientifica ha eseguito i rilievi sul veicolo per cercare possibili impronte per risalire agli autori della rapina. Il bottino non è stato ancora quantificato. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24