Morto il pittore Piero Guccione, martedì i funerali a Scicli

Sicilia
08_camera_ardente_frizzi

Si è spento a Modica il pittore Piero Guccione, "autentica icona della sicilitudine nel mondo". A Scicli sorgerà una fondazione in suo nome

Si è spento a Modica il pittore Piero Guccione, all’età di 83 anni. I colleghi del gruppo di Scicli, Carmelo Candiano, Franco Sarnari, Franco Polizzi e Giuseppe Colombo si dicono “addolorati per la perdita del loro punto di riferimento”. La critica d’arte e giornalista Elisa Mandarà lo ha definito “Un’autentica icona della sicilitudine nel mondo”, mentre il sindaco di Scicli, Enzo Giannone, ha sottolineato l’impegno civile dell’artista: “Piero Guccione è stato molto più di un pittore di fama mondiale. Per Scicli ha rappresentato la figura dell’intellettuale impegnato nel civile, in maniera concreta e fattiva”. Il Comune di Scicli ha deciso di destinare l’ex Convento del Carmine quale sede della futura Fondazione in memoria del pittore scomparso. La camera ardente sarà allestita a Palazzo Spadaro martedì e sarà aperta dalle 9 alle 18. Subito dopo si terranno i funerali. 

I più letti