Napoli, nel presepe c'è anche Damiano dei Maneskin

Campania

La statuina realizzata da Genny Di Virgilio, titolare dell'omonima bottega di via San Gregorio Armeno, ritrae il frontman in vestito stile glam rock e pesante trucco sugli occhi

I Maneskin entrano anche nel presepe. Il maestro presepiale Genny Di Virgilio ha infatti realizzato la statuina di Damiano David, frontman del gruppo romano che sta conquistando il mercato musicale internazionale dopo il successo all'Eurovision e a Sanremo.

©Ansa

Damiano dei Maneskin nel presepe napoletano

leggi anche

Non solo Cugini di Campagna e Maneskin: le star che si copiano i look

È quindi il frontman dei Maneskin il nuovo ingresso nel presepe napoletano, simbolo della tradizione partenopea ma sempre attento all'attualità e ai nuovi volti dello spettacolo e della cultura pop. La statuina realizzata da Di Virgilio, titolare dell'omonima bottega di via San Gregorio Armeno, la via dei presepi nel cuore del centro antico della città, ritrae Damiano in vestito stile glam rock e pesante trucco sugli occhi. "Me lo stanno chiedendo in tanti, è un gruppo che sta andando fortissimo", ha spiegato Di Virgilio all'Adnkronos.

©Ansa

Napoli: I più letti