Covid Campania, 1.021 casi su oltre 14mila tamponi

Campania
©Fotogramma

 L'incidenza contagi-test è del 6,99 per cento. In calo il numero delle vittime, che sono 12

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi in Campania

 

Sono 1.021, di cui 57 sintomatici, i nuovi positivi al Covid 19 in Campania, su un totale di 14.588 tamponi di cui 1.009 antigenici. 

A San Martino Valle Caudina, in Irpinia, un nuovo focolaio si è sviluppato a seguito di una festa tra ragazzini. Dieci i casi finora accertati, ma si attende l'esito del test per altre 20 persone. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI)

17:44 - Focolaio in Irpinia dopo festa tra ragazzi: scuole chiuse

Un nuovo focolaio Covid si è sviluppato a San Martino Valle Caudina, in Irpinia, a seguito di una festa tra ragazzi organizzata la settimana scorsa. Dieci i casi finora accertati: si tratta di ragazzini con meno di 14 anni, alcuni molto piccoli, e dell’aiuto parroco. Ora si attende però l’esito dei tamponi per altre 20 persone, poi i test verranno estesi dall’Asl di Avellino anche ai familiari.

Il virus si sarebbe diffuso anche in parrocchia, perché alcuni dei contagiati frequentano l’oratorio e avrebbero avuto contatti con il sacerdote. L’aumento dei contagi ha dunque costretto il sindaco a chiudere le scuole primarie e dell’infanzia. "Le lezioni riprenderanno in sicurezza lunedì 26 gennaio - fa sapere il primo cittadino, Pasquale Pisano - con l'Asl stiamo provando a organizzare uno screening più ampio per i ragazzi e le loro famiglie che riprenderanno l'attività scolastica”.

16:44 - In Campania 1.021 casi su oltre 14mila tamponi

Sono 1.021, di cui 57 sintomatici, i nuovi positivi al Covid 19 in Campania, su un totale di 14.588 tamponi di cui 1.009 antigenici. L'incidenza contagi-test è dunque del 6,99%, rispetto al 7,74 di ieri. In calo anche il numero delle vittime, 12, di cui sei risalenti alle ultime 48 ore e altrettante decedute in precedenza ma registrate in ritardo. Il bollettino dell'Unità di crisi, aggiornato alla mezzanotte scorsa, segnala inoltre 452 guariti. I posti di terapia intensiva occupati sono 94, tre in meno di ieri, mentre si attesta a 1.460 (+28) il numero delle degenze.

13:27 - Controlli ai Quartieri spagnoli, 14 sanzioni

Quaranta persone identificate, di cui 14 sanzionate poiché non indossavano la mascherina: è il bilancio dei controlli nella zona dei Quartieri spagnoli effettuati ieri sera dagli agenti del Commissariato Montecalvario. In via Salita Paradiso, all'altezza di vico Rosario a Portamedina, i poliziotti hanno notato un uomo che, con atteggiamento circospetto, stava parlando con un'altra persona: alla loro vista, ha iniziato a inveire contro gli agenti che, avvicinatisi, sono stati aggrediti fino a quando, non senza difficoltà, lo hanno bloccato. A. R., 18enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. 

12:23 - Controlli polizia su movida, sanzioni

Ieri sera, a Napoli, la polizia ha effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nella zona del centro storico. Sono state identificate 53 persone di cui una sanzionata poiché non indossava la mascherina.

11:55 - In strada con coltelli, bloccati giovani

Intervento dei carabinieri questa notte in via dell'Epomeo, dove malgrado il coprifuoco era un srada un gruppo di sei giovani, di cui tre minorenni. Hanno tentato la fuga ma sono stati fermati e controllati. Nelle tasche di due di loro c'erano altrettanti coltelli - uno a serramanico e l'altro a "farfalla"- ed entrambi (uno è minorenne) sono stati denunciati per porto abusivo di arma da taglio. Tutti sono stati sanzionati per non aver rispettato il coprifuoco anticovid. Sempre la scorsa notte i carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Napoli Stella - allertati dal 112 grazie alla segnalazione di un cittadino - sono intervenuti in via San Severo a Capodimonte, angolo piazza Sanità. Alcuni giovani avevano da poco riposto all'interno di un contenitore della raccolta dei rifiuti una catasta di legno, pronta per essere utilizzata per un falò di Sant'Antonio abate. I militari hanno sequestrato la legna, recuperata da una ditta specializzata.

8:22 - In Campania 1.132 nuovi casi su 14.611 tamponi effettuati

Si attesta al 7,74% il rapporto positivi-test in Campania. I nuovi contagi censiti sono 1.132 (di cui 94 sintomatici) su 14.611 tamponi, di cui 11 antigenici. Il bollettino dell'Unità di crisi segnala 23 vittime, di cui nove decedute nelle ultime 48 ore e 14 risalenti ai giorni precedenti; 1.488 i guariti. In risalita il numero dei posti letto occupati, 97 in terapia intensiva e 1.432 quelli di degenza.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.