Coronavirus: in Campania 100 nuovi positivi, 21 con link di rientro

Campania
©Ansa

I tamponi del giorno sono stati 5.427. Nessun decesso nelle ultime 24 ore. Il totale dei contagi in regione sale a 7.868

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi in Campania

 

Sono 100 i nuovi positivi in Campania, secondo i dati dell'Unità di crisi della Regione Campania. Di questi, 5 casi provengono dalla Sardegna e altri 16 sono connessi a rientri nella regione.

Intanto, insegnanti e personale scolastico in fila oggi a Napoli per sottoporsi al test rapido sierologico per il covid-19. Dalle prime ore della mattina decine di docenti e personale Ata hanno deciso volontariamente di aderire all'iniziativa aspettando il loro turno nel parcheggio del Palabarbuto dove si trova la grande unità mobile della Regione Campania.

Intanto, il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, ha confermato che firmerà il rinvio dell'inizio dell'anno scolastico. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEL CONTAGIO)

19:02 - Tampone negativo, sbarcano i quattro in quarantena in barca

Possono fare ritorno a casa le quattro persone messe in isolamento su uno yacht qualche giorno fa ad Ischia, dopo la positività al Covid-19 riscontrata ad una ragazza che stava trascorrendo la vacanza a bordo dell'imbarcazione col fidanzato e la famiglia. Il secondo tampone effettuato sulla giovane ha dato infatti esito negativo, così come per tutti gli occupanti dello yacht. L' imbarcazione, di 16 metri, è ormeggiato alla Marina del Capitello di Lacco Ameno. Non c'era quindi alcun contagio e di conseguenza l'ASL ha permesso che i quattro lasciassero l'imbarcazione su cui sono dovuti restare isolati per oltre una settimana e tornare alla loro abitazione sull'isola.

18:18 - In Campania oggi 100 nuovi positivi 

Sono 100 i nuovi positivi in Campania, secondo i dati dell'Unità di crisi della Regione Campania. Di questi, 5 provengono dalla Sardegna e altri 16 sono connessi a rientri nella regione. Ai 100 nuovi positivi di oggi si aggiungono 83 positivi (rientri e cittadini non campani) su 2.139 tamponi relativi agli ultimi giorni e che erano in attesa di elaborazione. I tamponi del giorno sono stati 5.427. Non vi sono stati nuovi deceduti. Il totale dei positivi in Campania sale a 7.868. Il totale dei tamponi: è di 454 mila, mentre il totale dei deceduti è 878. Sono due i pazienti guariti.

16:43 - Fdi, in Campania record costi per contagiato

Il deputato di Fdi Edmondo Cirielli ha annunciato una interrogazione al ministro dell'Economia Roberto Gualtieri ed al ministro della Salute Roberto Speranza sulle spese della Regione Campania per fronteggiare l'emergenza sanitaria da Covid-19. "Secondo i dati dell' Autorità Nazionale Anticorruzione - afferma Cirielli - l' amministrazione regionale della Campania, dal 1 marzo al 30 aprile 2020, ha speso ben 76 mila 308 euro per ogni contagiato (erano 4.423). Una cifra spropositata che ha visto la nostra ragione superare, in termine di spesa, finanche la Lombardia che, nello stesso periodo, registrava 75 mila 732 contagi spendendo appena 5 mila .178 euro per ogni contagiato". Il deputato di Fratelli d' Italia chiede "un immediato intervento da parte della Corte dei Conti per fare chiarezza su come vengono spesi da De Luca i soldi dei cittadini, soprattutto ora che il numero dei contagi è tornato a salire".

14:37 - Dipendente positivo, chiuso Sert di Torre Annunziata

Positivo al Covid-19 un dipendente del servizio per le tossicodipendenze (Sert) di Torre Annunziata (Napoli). A darne comunicazione è l'ufficio stampa del sindaco della città vesuviana, Vincenzo Ascione, che cita fonti dell'Asl Napoli 3 Sud. “La struttura sanitaria di via delle Vigne - si legge in una nota - è stata momentaneamente chiusa e verrà riaperta al termine dell'intervento di sanificazione. La persona risultata positiva - sottolinea ancora l'ufficio stampa del primo cittadino di Torre Annunziata - che non è residente nella città oplontina, è stata immediatamente sottoposta al regime di quarantena, così come i suoi contatti più stretti”.

13:36 - Per arginare contagi sindaci flegrei dispongono nuove misure

La curva dei contagi da Covid-19 continua a crescere nell'area flegrea: 11 casi a Pozzuoli, 4 a Monte di Procida, 3 a Quarto negli ultimi due giorni. Una situazione che preoccupa i sindaci della zona, alcuni dei quali già sono passati ad attuare misure restrittive. Il più drastico Giuseppe Pugliese che a Monte di Procida, comune free Covid da metà giugno, ha registrato quattro casi in poche ore. Tre persone contagiate fanno parte del gruppo di vacanzieri di rientro dall'estero e dalla Sardegna, il quarto caso riguarda un medico in organico all'ospedale di Pozzuoli, Santa Maria delle Grazie. È stato lo stesso sanitario a darne notizia appena appresa della positività dopo l'iter periodico di controllo a cui si sottopone. È in isolamento domiciliare fiduciario in attesa di un nuovo riscontro. Pugliese ha emesso un'ordinanza in cui fa obbligo dell'uso delle mascherine anche all'aperto per 24 ore, sono esentati solo i ragazzi con età inferiore a 6 anni, ha sospeso tutte le manifestazioni pubbliche, le attività educative e didattiche sine die e rinviata la ripresa delle attività didattiche nelle scuole paritarie.
A Pozzuoli il sindaco, Vincenzo Figliolia, ha convocato per inizio settimana un vertice con il Centro Operativo Comunale della Protezione Civile per esaminare la situazione sanitaria e valutare i provvedimenti da prendere per l'impennata di contagi. Nel mese di agosto nel maggiore dei comuni flegrei si contano 46 contagiati, tutti da rientro delle vacanze. Un numero così elevato non si era registrato nemmeno nel primo periodo critico dell'epidemia. A Pozzuoli si contano 152 casi dal 1 marzo con 48 contagiati, quasi tutti in isolamento domiciliare fiduciario, 91 guariti e 13 deceduti.

12:38 - A Napoli insegnanti in fila per test sierologico 

Insegnanti e personale scolastico in fila oggi a Napoli per sottoporsi al test rapido sierologico per il covid-19 nell'ambito di uno screening nazionale organizzato dall'Ordine dei medici di Famiglia. Dalle prime ore della mattina decine di docenti e personale Ata hanno deciso volontariamente di aderire all'iniziativa aspettando il loro turno nel parcheggio del Palabarbuto dove è stata parcheggiata la grande unità mobile della Regione Campania. ''Lo screening di oggi - ha spiegato Silvestro Scotti presidente dell'Ordine dei Medici di Napoli - risponde ad una esigenza del personale docente e non docente della scuola sinora non assecondata ed il numero delle persone che si sono presentate dimostra che l'iniziativa e stata ben apprezzata". "Il modello operativo seguito oggi - sottolinea Scotti - può essere anche considerato un test su campo per la prossima campagna di vaccinazione anti-influenzale dove ci aspettiamo un'affluenza sicuramente maggiore. Contiamo oggi di sottoporre in tutta Italia circa un milione e mezzo di docenti - conclude Scotti - ma voglio chiarire che il test non è un test diagnostico ma è uno screening per valutare gli standard di suscettibilità ed incidenza della patologia Covid rispetto ad una popolazione, nel caso di oggi quella scolastica, che in previsione della prossima riapertura degli istituti, va tenuta sotto osservazione".

10:10 - A Torre del Greco positivo anziano ricoverato in ospedale

Era ricoverato in ospedale per un'altra patologia, risulta positivo al Covid-19. Si tratta di un uomo di 75 anni residente a Torre del Greco. A darne comunicazione è il Centro operativo comunale convocato in seduta permanente a palazzo Baronale e presieduto dal sindaco Giovanni Palomba. Nella città vesuviana le persone contagiate sono infatti 29: gli altri 28 sono tutti asintomatici e si trovano in isolamento domiciliare.

8:32 - In Campania 119 nuovi contagi

Sono 119 i positivi in Campania nelle ultime 24 ore, di cui 18 casi dalla Sardegna, 11 dall'estero e 21 connessi ai rientri su un totale di 6.841 tamponi complessivi. Il totale dei positivi sale a 7.768 su 449.451 tamponi. Si registra una vittima. Il totale dei deceduti in Campania arriva a 448. Guariti del giorno sono cinque per un totale di 4.476 (di cui 4.471 completamente guariti e cinque clinicamente guariti). 

 

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.