Napoli, lite tra pizzaioli: notificato un decreto di fermo a un 56enne

Campania
©Fotogramma

I carabinieri hanno eseguito il provvedimento nei confronti dell’uomo indiziato di tentato omicidio aggravato, commesso ieri in via Dei Tribunali, ai danni di un 58enne

I carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Napoli Centro hanno notificato a P.P., 56enne napoletano, un decreto di fermo del pubblico ministero presso la Procura della Repubblica di Napoli. Il 56enne è indiziato del delitto di tentato omicidio aggravato, commesso ieri in via Dei Tribunali, a Napoli, ai danni di un 58enne.

La vicenda

Durante una colluttazione scoppiata per futili motivi, P.P., secondo la ricostruzione degli investigatori, ha colpito la vittima con una coltellata alla gamba sinistra. Il fermato è stato condotto nel carcere di Poggioreale a disposizione dell'autorità giudiziaria. Le indagini proseguono per chiarire ogni aspetto della vicenda.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24