Coronavirus Caserta, sei persone positive a Conca della Campania

Campania
©Ansa

L’allarme è scattato dopo che un anziano è stato contagiato dalla badante che lo accudiva, trasmettendo poi il virus ai familiari. Quindici persone sono state messe in quarantena, mentre si attendono gli esiti di 7 tamponi eseguiti ad altri parenti

Sei persone sono risultate positive al coronavirus a Conca della Campania, paese di 1.200 abitanti nell’Alto Casertano. L’allarme è scattato dopo che un anziano è stato contagiato dalla badante, proveniente dall’Est Europa, che lo accudiva, trasmettendo poi il virus ai familiari. Come reso noto dal sindaco, David Simone, 15 persone sono state messe in quarantena, mentre si attende dalla Asl l'esito di altri 7 tamponi praticati agli altri parenti venuti a contatto con i contagiati. Il primo cittadino ha inoltre sospeso d'urgenza la fiera settimanale in programma quest’oggi nel Comune.

Intanto, la donna, dopo essere stata soccorsa per problemi respiratori a Caianello da un mezzo del 118, è ricoverata ora presso il Covid Hospital di Maddaloni e le sue condizioni sono in miglioramento. Tutti gli altri contagiati sono invece asintomatici. (CORONAVIRUS: TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - LA SITUAZIONE IN CAMPANIA)

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24