Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Diffuse le ultime immagini del turista francese disperso nel Cilento

I titoli delle 13 di Sky TG24 del 17/08

3' di lettura

Il 27enne escursionista risulta disperso dal 9 agosto scorso, dopo aver chiamato il 118 in seguito a una caduta in un dirupo. Il comune di Santa Marina ha diramato le ultime registrazioni delle telecamere comunali in cui si vede il giovane prima della scomparsa 

Continuano ininterrottamente le ricerche di Simon Gautier, l’escursionista francese 27enne disperso dal 9 agosto scorso nel Salernitano su un sentiero montano del Golfo di Policastro. Per ritrovare il giovane sono impegnati i vigili del fuoco, carabinieri, capitaneria di porto, protezione civile, gruppo Alpini, volontari e diversi amici di Gautier giunti appositamente dalla Francia.

Diffuse le ultime foto prima della scomparsa

Il comune di Santa Marina ha diffuso questa mattina le ultime foto dell'escursionista al suo arrivo alla stazione ferroviaria di Policastro Bussentino l'8 agosto poco dopo le ore 16. Dalle foto, rilevate dalle telecamere comunali, il 27enne indossava dei bermuda di jeans, una maglietta e portava sulle spalle uno zaino. Lasciata la stazione ferroviaria, ha camminato lungo le strade di Policastro acquistando una bottiglietta d'acqua in un negozio, dopo di che nessuna traccia del giovane.

Una delle foto di Simon Gautier diffuse dal comune di Santa Marina

Il sindaco di Santa Marina ha parlato con la madre

Il sindaco di Santa Marina, Giovanni Fortunato, precisa il motivo per cui ha deciso di rendere pubbliche le immagini rilevate dalle telecamere comunali: "Ho fatto visionare le telecamere della video sorveglianza del Comune ieri, dopo aver parlato con la madre di Simon, la signora Delfine, che mi ha dato alcune informazioni che non conoscevo. Abbiamo appurato che Simon è arrivato sicuramente alla stazione ferroviaria di Policastro dopo le 16,00 di giovedì 8 agosto. Come amministrazione comunale speriamo che queste immagini possano essere utili per le ricerche".

L’escursionista ha chiamato il 118 dopo una caduta

Simon Gautier, venerdì 9 agosto, ha iniziato la sua escursione presumibilmente intorno alle 6 del mattino. L'allarme è scattato a seguito di una telefonata al 118 effettuata dallo stesso escursionista in cui chiedeva aiuto per essere caduto in un dirupo ferendosi agli arti inferiori.

La nota della prefettura

La Prefettura di Salerno ha fatto sapere in una nota che, “dal momento in cui è giunta la richiesta di aiuto di Simon Gautier ai carabinieri di Lagonegro, sono partite immediatamente le attività finalizzate alla geo-localizzazione dell'utenza telefonica, che ha portato all'individuazione di un'area molto vasta, compresa tra i territori di tre province. Tali attività hanno dunque consentito alla Prefettura di Potenza di attivare il piano persone scomparse, coinvolgendo in serata anche le Prefetture di Salerno e Cosenza". La Prefettura ha specificato inoltre che i rapporti col Consolato francese sono costanti, anche al fine di fornire ogni supporto alla famiglia, giunta sul luogo, alla quale sono state fornite tutte le informazioni sulle ricerche.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"