Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Sanna Marin: storia della premier finlandese, la più giovane leader di governo nel mondo

I titoli di Sky Tg24 delle ore 18 del 10 dicembre

3' di lettura

Classe 1985, esponente socialdemocratica, è cresciuta in una famiglia composta da due mamme. "Voglio costruire una società in cui ogni bambino possa diventare qualsiasi cosa e ogni persona possa vivere e crescere con dignità", ha scritto nel suo primo tweet da premier

"Non ho mai pensato alla mia età o al mio sesso, penso alle ragioni per cui sono entrata in politica e alle cose per le quali abbiamo conquistato la fiducia dell'elettorato". Così Sanna Marin, 34 anni, diventata in Finlandia la premier più giovane del mondo ha risposto all'assedio di domande da parte dei cronisti del suo Paese e in un certo modo si è presentata all'opinione pubblica. L'astro nascente del partito socialdemocratico finlandese, ministra dei Trasporti uscente, vuole evitae speculazioni e sensazionalismi, per puntare l'attenzione sul suo operato.

Sanna Marin e la famiglia arcobaleno

Sanna Mirella Marin, questo il nome completo, è nata il 16 novembre 1985 a Helsinki, la capitale della Finlandia. Poi dopo aver vissuto e studiato a Espoo e Pirkkala, si è stabilita a Tampere, dove vive dal 2007, si è laureata nel 2012 e ha conseguito un master in scienza dell'amministrazione nel 2017. Non ha mai nascosto di essere cresciuta con due mamme e, sul suo sito web, descrive così la sua famiglia composta, oltre che da lei, dal marito Markus e dalla figlia Emma. "Siamo una famiglia arcobaleno. Per me, i diritti umani, l'uguaglianza delle persone non sono mai state questioni di opinione, ma la base della mia concezione morale. Sono entrata in politica perché voglio influenzare il modo in cui la società vede i suoi cittadini e i loro diritti".

La carriera politica

Dopo le prime esperienze nell'unione studentesca dell'Università di Tampere, che risalgono al 2008, Sanna Marin nel 2009 col partito dei socialdemocratici (SDP) fa ingresso nel consiglio comunale. Parte da membro aggiunto per poi diventare nel 2013 presidente dell'assise cittadina. Nel 2015 è stata eletta in Parlamento con 10.911 voti e nel 2017 le è stato rinnovato dagli elettori il mandato in consiglio comunale a Tampere. Nel giugno 2019 diventa ministra dei Trasporti del governo del premier socialdemocratico Anti Rinne. Nel dicembre 2019, Sanna Marin prende proprio il posto di Rinne, dimessosi dopo aver perso la fiducia del suo principale partner di coalizione, il Partito di Centro, sull'onda di pesanti critiche sulla gestione del servizio postale.

I premier più giovani del mondo

Sanna Marin ha strappato così il primato al 35enne capo di governo ucraino Oleksiy Honcharuk, eletto ad agosto 2019 a 35 anni, e distanziando la neozelandese Jacinda Ardern, che nel 2017, quando aveva 37 anni, era diventata la più giovane prima ministra del mondo."Voglio costruire una società in cui ogni bambino possa diventare qualsiasi cosa e ogni persona possa vivere e crescere con dignità", è stato il primo tweet da premier di Sanna Marin.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"