Usa, la first lady Jill Biden positiva al Covid

Mondo

Lo ha reso noto la Casa Bianca, precisando che la moglie del presidente ha lievi sintomi influenzali. Rimarrà in isolamento per almeno cinque giorni in una residenza privata della South Carolina 

ascolta articolo

Jill Biden, moglie del presidente degli Stati Uniti, è risultata positiva al Covid. Lo ha riferito la Casa Bianca, aggiungendo che, dopo essere risultata negativa lunedì al test di routine, la first lady ha iniziato ad accusare sintomi simili a quelli dell'influenza. Il test molecolare eseguito è quindi risultato positivo (COVID: L.E ULTIME NOTIZIE IN DIRETTA - VACCINO COVID: DATI E GRAFICI SULLE SOMMINISTRAZIONI IN ITALIA, REGIONE PER REGIONE).

In isolamento per 5 giorni, curata col Paxlovid

leggi anche

Usa, il medico di Biden: è negativo al Covid

La First Lady, in linea cone le linee guida delle autorità sanitarie americane, resterà in isolamento per cinque giorni. A Jill Biden, che è stata vaccinata con quattro dosi e  presenta sintomi lievi, è stato prescritto il Paxlovid. "Al momento è in una residenza privata in South Carolina e tornerà a casa dopo aver ricevuto due test negativi consecutivi", ha concluso la nota della Casa Bianca. Il presidente Joe Biden, risultato positivo lo scorso 21 luglio, si è negativizzato il 6 agosto.

Mondo: I più letti