La Finlandia apre una centrale nucleare, la prima in Europa da 15 anni: acceso un reattore

Mondo

In Finlandia ha iniziato a funzionare il primo impianto nucleare realizzato in Europa negli ultimi 15 anni e il più potente del continente. Oltre che da Svezia e Norvegia, Helsinki potrà così ridurre l’importazione di energia dalla Russia

ascolta articolo

La centrale nucleare di Olkiluoto, che prende il nome dall’isola in cui si trova nella Finlandia Occidentale, è entrata in funzione nella giornata di sabato. E’ famosa per essere la sede del primo reattore ad acqua pressurizzata di terza generazione al mondo, oltre che il primo reattore commissionato in Europa Occidentale negli ultimi 15 anni. 

L’obiettivo di Helsinki è ridurre la dipendenza da Mosca

approfondimento

Ucraina e Russia in guerra, Onu: "almeno 636 civili uccisi"

Olkiluoto -3, il primo reattore da 1600 megawatt acquistato dopo il disastro di Chernobyl, è stato acceso dopo 12 anni di lavori e 11 miliardi di costo. La ripresa dell’attività nucleare permetterà a Helsinki di ridurre la dipendenza energetica dalla Russia. A luglio, quando la produzione sarà arrivata a regime, l’impianto genererà il 14% della corrente del paese.  La quota di elettricità prodotta con l’energia nucleare salirà a circa il 40%. Accanto alla centrale sta per essere inaugurato anche Onkalo, un deposito sotterraneo in cui verrà stoccato il combustibile.

Mondo: I più letti