Corea del Nord, Kim Jong-un vieta le giacche di pelle: può indossarle solo lui

Mondo

Il dittatore nord-coreano avrebbe imposto il divieto dopo il diffondersi tra la popolazione del suo tipico trench, anche in forme contraffatte 

Vietato indossare giacche di pelle in Corea del Nord. A rendere noto il nuovo singolare divieto che sarebbe in vigore nel Paese è Radio Free Asia, citata dal Daily Mail. Questa volta la limitazione imposta dal regime di Kim Jong-un avrebbe una motivazione particolarmente singolare. Il trench di pelle, infatti, è un capo tipico del dittatore coreano diventato popolare da prima tra le fasce più abbienti, per poi diffondersi anche in versioni contraffatte, in pelle sintetica, tra tutta la popolazione. Da qui il divieto. Secondo la polizia coreana, “indossare abiti progettati per assomigliare a quelli del leader supremo” è una "tendenza impura per sfidare l'autorità della più alta dignità".

Kim Jong-un
Kim Jong-un - ©Getty

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24