Ingoia un Nokia 3310, salvato da una equipe di medici

Mondo

E’ accaduto in Kosovo. L’operazione è avvenuta per via endoscopica, senza incidere le pareti dello stomaco. Su Facebook le immagini dell’intervento

Negli anni, pur non essendo più di moda, si è guadagnato la fama di telefono indistruttibile. Adesso il Nokia 3310 è diventato protagonista di un delicato intervento chirurgico in Kosovo. A comunicarlo è stato il dottor Skender Telaku che in un ospedale di Pristina avrebbe estratto il cellulare dallo stomaco di un uomo di 33 anni. 

L’intervento

L’operazione è avvenuta per via endoscopica, senza incidere le pareti dello stomaco. “Abbiamo estratto il telefonino diviso in tre parti, senza alcuna complicazione”, ha detto il dottor Telaku che su Facebook ha pubblicato anche alcune immagini e un video dell’intervento

Il telefonino ingoiato

La notizia è stata ripresa anche dei media locali. Non è stato detto in quali circostanze l'uomo abbia ingoiato il cellulare. Si tratterebbe comunque di un cittadino albanese che si sarebbe sottoposto all’intervento quattro giorni dopo l’episodio. 

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24