Milionario spara a uomo e lo uccide dopo averlo scambiato per un orso

Mondo

Igor Redkin,  comproprietario di diverse grandi imprese nella penisola della Kamchatka, è considerato uno dei funzionari pubblici più ricchi della Russia

Un milionario russo, Igor Redkin, ha ammesso di aver sparato a un uomo, uccidendolo, dopo averlo scambiato per un orso. L'uomo, 55 anni, si è recato con la sua pistola in una discarica nel villaggio di Ozernovsky in Kamchatka, dopo aver appreso la notizia della presenza di un esemplare e preoccupato per i danni che avrebbe potuto recare alla comunità. Volendo spaventare l'animale, ha dichiarato "di aver sparato con la sua pistola", e in seguito di aver appreso che "un residente locale è rimasto ferito, nella zona, all'incirca nello stesso momento". Il 30enne colpito è poi morto in ospedale. La scorsa settimana è stato aperto un procedimento penale che ha costretto Redkin ad abbandonare il partito 'Russia Unita' di Vladimir Putin. L'uomo, comproprietario di diverse grandi imprese nella penisola della Kamchatka, è considerato uno dei funzionari pubblici più ricchi della Russia.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24