New York, sparatoria a una festa: almeno due morti e 14 feriti

Mondo
©Getty

Poco dopo la mezzanotte di venerdì, un uomo armato ha aperto il fuoco durante una festa in giardino con più di 100 persone. Le vittime sono due ragazzi tra i 18 e 22 anni

Sparatoria nella notte americana a Rochester (New York). Secondo quanto riportano i media statunitensi, un uomo avrebbe aperto il fuoco a una festa in giardino, dove si trovavano circa 100 persone. Due i morti, un ragazzo e una ragazza tra i 18 e 22 anni, di cui ancora non si conoscono le generalità, e 14 feriti.

Il racconto del capo della polizia

Il capo della polizia ad interim, Mark Simmons, ha riferito che gli agenti al loro arrivo sul posto dopo l'allarme al 911, intorno alle mezzanotte locale (le 6 di sabato ora italiana), si sono trovati davanti a una "scena caotica" con diverse vittime. Secondo Simmons è ancora troppo presto per dire se a sparare siano state una o più persone. 

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24