Muore a 59 anni Zindzi Mandela, addio alla figlia di Madiba

Mondo

Era stata first lady dopo il divorzio tra il padre e la madre Winnie, quindi ambasciatrice del Sudafrica in Danimarca. Era un simbolo della lotta contro l'apertheid

Lutto in Sudafrica, dove è morta Zindziswa "Zindzi" Mandela, figlia dell'eroe della lotta all'apartheid ed ex presidente del Sudafrica, Nelson, deceduta in un ospedale di Johannesburg. Lo ha riferito l'emittente televisiva pubblica Sabc precisando che anche la famiglia ne ha confermato la scomparsa. Al momento non sono note le cause del decesso della donna. Il Sudafrica è il Paese del continente maggiormente colpito dal Covid-19 e negli ultimi giorni ha registrato un'impennata di nuovi casi, oltre 13mila al giorno, per un totale di 276.242 e oltre 4 mila decessi su una popolazione di 58 milioni.

Messaggi di cordoglio sui social

approfondimento

Nelson Mandela: libri, film e canzoni per ricordarlo

Cinquantanovenne, ambasciatrice del Sudafrica in Danimarca, madre di quattro figli. Dall'annuncio della sua scomparsa, alle prime ore del giorno, si moltiplicano messaggi di cordoglio e omaggio per la donna, ricordata per le sue battaglie eroiche e per essere stata al servizio del Paese. Nata il 23 dicembre 1960 a Soweto, aveva solo quattro anni quando il padre, futuro Nobel per la Pace e presidente del Sudafrica dal 1994 al 1999, venne arrestato e incarcerato per la sua lotta all'apartheid. Ha studiato legge all'Università di Città del Capo e dopo l'insediamento del padre alla presidenza ha fatto le veci di first lady poiché Mandela aveva divorziato dalla moglie, Winnie, la madre di Zindziswa.

First lady fino al 1998

approfondimento

Nelson Mandela Day: 10 cose da sapere su Madiba

L'impegno di first lady è stato portato avanti fino al 1998, quando il presidente ha sposato in seconde nozze Graca Machel. Nel 2014 Zindzi è stata nominata ambasciatrice del Sudafrica in Danimarca. "È stata un'eroina di lotta a pieno titolo", ha scritto il ministro degli Esteri e della Cooperazione internazionale del Sudafrica, Naledi Pandor, dicendosi sotto shock per la scomparsa della figlia minore di Nelson Mandela e Winnie Madikizela-Mandela. "Zindzi non sarà soltanto ricordata come la figlia dei nostri eroi, Tata Nelson e Mama Winnie Mandela. È stata sempre al servizio del Sudafrica" ha aggiunto Pandor in un messaggio di cordoglio alla famiglia.

La morte confermata dalla Fondazione Nelson Mandela

A dare conferma della sua morte prematura è stata anche la Fondazione Nelson Mandela. Su Instagram uno dei suoi quattro figli, Bambatha, ha pubblicato una bellissima foto della madre, con il messaggio "Riposa in pace". I media sudafricani rilanciano il video del suo storico discorso pronunciato nel 1985, in un raduno di massa a Soweto, quando Zindzi rifiutò con toni decisi l'offerta dell'allora presidente PW Botha di libertà condizionata al padre, imprigionato.

Mondo: I più letti