In Corea del Nord testato nuovo lanciatore di missili balistici

Mondo

Il regime di Pyongyang ha annunciato di avere eseguito delle prove con un grande dispositivo multiplo di razzi dalla costa orientale verso il Mar del Giappone. Seul: operazioni inappropriate in tempo di Covid-19

Nemmeno la pandemia del coronavirus ferma i test nucleari della Corea del Nord. Il regime di Pyongyang ha annunciato di avere eseguito delle prove con un grande lanciatore multiplo di razzi dalla costa orientale verso il Mar del Giappone. A riferirlo è l'agenzia ufficiale Kcna. Ri Pyong-chol, componente del Politburo e vicepresidente del Comitato centrale del Partito dei Lavoratori, ha guidato i test, mentre contrariamente alle altre tre iniziative simili tenute a marzo, il leader Kim Jong-Un non vi avrebbe preso parte.

Corea del Sud: atti inappropriati in tempo di Covid-19

I vettori hanno coperto una gittata di 230 km e un'altitudine massima di circa 30 km. "In una situazione in cui il mondo sta avendo difficoltà con la pandemia del Covid-19, si tratta di atti militari inappropriati", ha commentato il Comando di stato maggiore congiunto sudcoreano.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24