Così il coronavirus ha svuotato Barcellona: il video in timelapse

Mondo

Le attrazioni turistiche più famose, come la Sagrada Familia e la Rambla, sono vuote. La Spagna ha registrato oltre 56 mila casi di Covid-19 con almeno 4.100 morti, secondo la John Hopking University

Mentre la Spagna sta affrontando l'emergenza sanitaria per il coronavirus, le strade di Barcellona si sono svuotate. (AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE). I turisti che normalmente affollano i punti iconici della città come l'Arco di Trionf, la Sagrada Familia di Gaudì e La Rambla sono scomparsi, lasciando le attrazioni turistiche praticamente vuote. Si vede ogni tanto solo qualcuno che porta a spasso il proprio cane. La famosa spiaggia di Barcelloneta appare deserta e la polizia pattuglia a tappeto la zona.

Spagna duramente colpita 

La Spagna è la più colpita dal nuovo coronavirus in Europa dopo l'Italia. Il Paese ha registrato oltre 56.000 casi di Covid-19 con almeno 4.100 morti, secondo la John Hopking University. Per la maggior parte delle persone, il nuovo coronavirus provoca sintomi lievi o moderati, come febbre e tosse che si risolvono in due o tre settimane. Per alcuni, in particolare gli adulti più anziani e le persone con problemi di salute esistenti, può causare malattie più gravi, tra cui polmonite e morte. (LO SPECIALE CORONAVIRUS)

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.