Parigi, pompieri in piazza contro la riforma delle pensioni: scontri con la polizia. VIDEO

Mondo

I tafferugli sono iniziati quando parte del corteo si è spostata verso un percorso non autorizzato. Gli agenti hanno usato idranti per impedire la deviazione, mentre i manifestanti hanno acceso e lanciato fumogeni

Tafferugli a Parigi durante una manifestazione di diverse centinaia di pompieri contro la riforma delle pensioni, la mancanza di personale e i carichi di lavoro. Il corteo di protesta, partito da place de la République e diretto a place de la Nation, si è scontrato più volte con la polizia. Gli agenti hanno usato idranti contro i vigili del fuoco, che hanno acceso e lanciato lacrimogeni (I POMPIERI JOKER PER LE STRADE DELLA CAPITALE - SONO 51 GIORNI DI SCIOPERO).

La dinamica

Secondo la ricostruzione, il corteo di pompieri era inquadrato da squadre di poliziotti, ma i manifestanti in testa avrebbero forzato il cordone per procedere più velocemente, provocando la reazione degli stessi agenti. Poi il gruppo di vigili del fuoco si è diviso in due: una parte si è fermata al punto d'arrivo, altri si sono invece diretti verso il boulevard périphérique, ossia il raccordo stradale attorno a Parigi. La deviazione non era autorizzata preventivamente dalla questura, e quindi la polizia ha montato una barriera per bloccare il passaggio. Per far rispettare questa disposizione, gli agenti hanno anche usato gli idranti. Non è la prima volta che pompieri si scontrano con la polizia durante una manifestazione: anche lo scorso ottobre si erano registrati tafferugli, e la giornata si era conclusa con diversi feriti.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.