Cambogia, crolla hotel in costruzione, almeno 7 morti

Mondo

Sono state estratte vive dalle macerie 18 persone ma, secondo i testimoni, al momenti del disastro nel cantiere si trovavano almeno 30 operai 

Un hotel in costruzione nella provincia costiera di Kep, nel sud della Cambogia, è crollato provocando la morte di sette persone: al momento del disastro circa 30 operai si trovavano nel cantiere e finora 18 sopravvissuti sono stati estratti dalle macerie.

La ricerca dei dispersi

Centinaia di militari e civili sono ancora al lavoro alla ricerca dei dispersi, ha reso noto il premier del Paese, Hun Sen, nella sua pagina Facebook. Lo scorso giugno una trentina di persone erano morte in seguito al crollo di un edificio in costruzione nella località costiera di Sihanoukville, mentre il mese scorso almeno tre operai sono deceduti e decine di altri sono rimasti feriti in seguito al crollo di una mensa in costruzione in un tempio nella località turistica di Siem Reap.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.