Danimarca, profanate 80 lapidi in cimitero ebraico: su una l’adesivo della stella di David

Mondo

È accaduto a Randers, nello Jutland. A riportare la notizia il quotidiano Randers Amtsavis. Alcune delle pietre tombali sono state dipinte con graffiti verdi e altre rovesciate. Nelle ore scorse l’anniversario della Notte dei cristalli del 1938

Oltre 80 lapidi di un cimitero ebraico sono state vandalizzate a Randers, una cittadina danese dello Jutland, in Danimarca. Lo riferisce il giornale locale Randers Amtsavis che mostra le immagini delle lapidi: alcune dipinte con graffiti verdi, altre rovesciate e una su cui è stato anche incollato un adesivo giallo con la stella di David e la scritta “Jude”. Sulla vicenda indaga la polizia.

L’anniversario della Notte dei cristalli

Non è chiaro quando le lapidi siano state vandalizzate, spiega il quotidiano danese, ma potrebbe non essere casuale la coincidenza con l'81esimo anniversario della Notte dei cristalli in Germania, quando tra il 9 e il 10 novembre del 1938 centinaia di cittadini ebrei furono uccisi dai nazisti e furono distrutte sinagoghe, cimiteri, negozi e case. "Abbiamo uno dei più antichi siti di sepoltura ebraici e lo custodiremo sempre", ha commentato il sindaco della cittadina Torben Hansen.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.