Incendio a Gran Canaria, le foto dai satelliti Nasa e Copernicus

Mondo

Nelle immagini acquisite dal programma realizzato con l'Agenzia spaziale europea visibili le fiamme che hanno causato l'evacuazione di 9.000 persone e distrutto oltre 10.000 ettari sull’isola. L'Agenzia spaziale americana: "Devastati i pini più resistenti del mondo"

L’incendio a Gran Canaria che ha costretto all’evacuazione di 9.000 persone e distrutto oltre 10.000 ettari sull’isola (FOTO) è stato fotografato anche dai satelliti. Le immagini dall’alto, catturate dal Programma di emergenza europeo Copernicus e dalla Nasa, mostrano gli effetti devastanti delle fiamme.

L'incendio nelle immagini di Copernicus

Copernicus, il programma dell'Ue, realizzato col sostegno dell'Agenzia spaziale europea, che serve a sviluppare servizi di informazione europei basati sull'osservazione satellitare della Terra, ieri ha attivato il servizio di gestione delle emergenze per la terza volta in meno di 10 giorni "In questa acquisizione fatta con Sentinel2 - si legge sull'account Twitter di Copernicus - possiamo vedere quanto è grande questo incendio".

Nasa: "Distrutti pini più resistenti del mondo al fuoco"

La Nasa fa notare che l'incendio ha bruciato "foreste di pini delle Canarie (Pinus canariensis), che è tra le specie di pini più resistenti del mondo al fuoco. Gli alberi hanno diversi adattamenti che consentono loro di sopravvivere e prosperare dopo gli incendi". Secondo la Nasa, inoltre, "gli scienziati che controllano l'attività antincendio nelle isole Canarie hanno osservato tendenze chiare nell'ultimo mezzo secolo. In particolare, il numero di incendi è diminuito anche se il numero di ettari bruciati è aumentato in modo significativo. Gli incendi bruciano all'incirca la stessa area media ogni anno, ma lo fanno in modo molto più drammatico perché sono più grandi e più intensi".

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24