Australia, sparatoria in un hotel a Darwin: almeno 4 morti

Mondo

La polizia ha dichiarato che il presunto colpevole, un 45enne ora in stato d’arresto, è entrato al Palms Motel in McMinn Street con un fucile a pompa, ha aperto il fuoco ed è fuggito. Esclusa l'ipotesi terrorismo. Ci sarebbe una quinta vittima non ancora confermata

È di almeno quattro morti il bilancio di una sparatoria avvenuta in un hotel di Darwin, in Australia. La polizia ha dichiarato che il sospetto, un uomo di 45 anni, è stato arrestato. Secondo i media internazionali, l'uomo è entrato nel Palms Motel in McMinn Street con un fucile a pompa e ha sparato, poi è scappato ma è stato fermato dagli agenti dopo circa un'ora di fuga. Le autorità, riporta l'emittente 7 News, hanno escluso che si tratti di un episodio di terrorismo.

Forse una quinta vittima

Nella sparatoria al Palms Motel ci sono stati anche due feriti e, secondo la Abc, ci sarebbe una quinta vittima nel quartiere di Gardens Hill Crescent, poco lontano dal centro, dove un persona sarebbe stata raggiunta da colpi di arma da fuoco alla testa. Le autorità, però, non hanno ancora confermato l'informazione. 

Darwin Australia

Mondo: I più letti