Usa, tornado distrugge un hotel in Oklahoma: almeno due vittime

Mondo

La struttura di El Reno, una cittadina di circa 16mila abitanti, è crollata e alcune persone sarebbero state estratte dalle macerie, mentre altre risultano ancora disperse. I media: il sindaco ha confermato che due persone sono morte

Un tornado ha fatto crollare un hotel a El Reno, in Oklahoma. Secondo quanto riferisce il New York Times, diverse persone "sono state estratte dalle macerie", mentre altre risultano disperse. Su Twitter la testata Fox 25 e la reporter Lili Zheng, di Kfor, testata affiliata alla Nbc, hanno annunciato che, per il momento, ci sono due vittime confermate. "Il sindaco conferma due morti - ha scritto Zheng - ma non è ancora in grado di indicare sesso ed età". El Reno conta circa 16.700 abitanti, e si trova a una quarantina di chilometri da Oklahoma City.

Il tornado nella notte di sabato

Il tornado è arrivato a El Reno verso le 23.00 di sabato e i funzionari che stanno intervenendo per valutare la situazione hanno riferito che è ancora incerto il numero dei feriti e l’entità dei danni. Aaron Brilbeck, un giornalista di News 9 - una tv locale affiliata alla Cbs ha pubblicato un video su Twitter scrivendo: “Sono a El Reno. Sto bene, ma l’hotel davanti a me è divelto. Stanno estraendo vittime dalle macerie”.

Oklahoma allagata nei giorni scorsi

Già nei giorni scorsi l'Oklahoma è stato scosso da tornado e piogge abbondanti. Le tempeste hanno fatto esondare il fiume Arkansas, nell'Oklahoma orientale, ma nessuno dei tornado precedenti aveva causato gravi danni o vittime nelle aree residenziali.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24