Terremoto di magnitudo 7 al largo delle Filippine, rientra l’allarme tsunami

Mondo
terremoto-tsunami-generica

Il sisma è avvenuto alle 12:39 ora locale (4:39 in Italia) con ipocentro a circa 50 km di profondità ed epicentro a sudest dell'isola di Mindanao. Il Centro d'allerta tsunami del Pacifico aveva lanciato l’allerta per possibili onde anomale, ma l’allarme è poi rientrato

Una forte scossa di terremoto di magnitudo 7 (in un primo momento si era parlato di 7.2) è stata registrata al largo delle Filippine. Il sisma è avvenuto alle 12:39 ora locale (4.39 in Italia) con ipocentro a circa 50 km di profondità ed epicentro a sudest dell'isola di Mindanao.

Il Centro d'allerta tsunami del Pacifico ha fatto rientrare l’allerta tsunami che era stata diramata sulla possibilità che onde anomale potessero raggiungere le coste fino a 300 km dall'epicentro del terremoto.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.