Custodiva arsenale in un box: arrestato 61enne nel Milanese

Lombardia
©Ansa

L’uomo, pregiudicato, è stato ammanettato a Lainate e fermato a Nerviano. Le indagini si concentrano sulla figura del soggetto che si ipotizza fosse il “custode” di armi per conto di altri

Un pregiudicato, di 61 anni, è stato arrestato dalla polizia, a Lainate (in provincia di Milano), per il possesso di 59 armi tra pistole e fucili, altri 100 pezzi di arma e 2 mila munizioni di vario calibro. Gli agenti del commissariato Rho lo hanno fermato ieri pomeriggio a Nerviano e all'interno dell'auto gli hanno trovato una pistola Tanfoglio calibro 9x21 con matricola abrasa, 100 munizioni calibro 22 e altri pezzi di armi.

La perquisizione a Lainate

La perquisizione è proseguita nel suo box a Lainate, dove sono emerse 43 armi corte (alcune con matricola abrasa), 15 armi lunghe, un'arma da guerra (mitragliatrice MAB), circa 100 pezzi di arma (castelli, canne, otturatori), 27 armi bianche e oltre 2000 munizioni di vario calibro. Le indagini si concentrano sulla figura dell'uomo che si ipotizza fosse il "custode" dell'arsenale per conto di altri.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.